Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Acri (CS) | Manuela Arcuri alla XII edizione di CineIncontriamoci

27 Agosto, 2022

C’è attesa per l’arrivo di Manuela Arcuri domani, sabato 27 agosto, nella cornice di CineIncontriamoci, l’imperdibile cineforum di Acri in provincia di Cosenza, che domani sera alzerà il sipario della sua XII edizione, realizzata con il patrocinio del consiglio regionale della Calabria. Manuela Arcuri è felice di arrivare in Calabria che è per lei una «terra bellissima che ha tutto:il sole, il cibo buono, la montagna e il mare. Una regione ricca di potenzialità, ma forse poco sfruttata. Quello che io posso consigliare dal cuore è che potrebbe essere un territorio molto interessante da rivalutare anche a livello cinematografico. Potrebbe essere un’ottima location di film. Potrebbe offrire un’ambientazione ideale in cui si potrebbero girare tante tipologie di film. Sicuramente si dovrebbe sfruttare di più sia per noi per lavorarci sia a livello turistico perché è forse meno conosciuta di regione che sono meno belle ma molto più turistiche».

Il tema portante di questa edizione sarà la Pace contro la guerra in Ucraina ma anche per tutte le guerre che esistono nel mondo.
La kermesse è ideata e realizzata dal promoter Mattia Scaramuzzo, acrese, in tandem con Old Cinema, il salotto della Settima Arte ha avuto illustri ospiti tra registi e attori: Neri Parenti, Carlo Verdone, Pupi Avati, Maria Antonia Avati, Enrico Vanzina, Giovanni Veronesi e Alessio Boni.

L’obiettivo principale del festival è quello di promuovere la migliore cultura cinematografica italiana in Calabria, aggregando laddove prevale la dispersione delle migliori risorse, ricamando un fil rouge con quello stereotipo di terra dimenticata dai grandi circuiti produttivi, e al contempo celebrare la “Calabria d’autore” attraverso tematiche sociali e civili come modelli da seguire, in ogni ambito: dalla cultura, alla giustizia, al giornalismo d’inchiesta, all’imprenditoria, e contro il predominio della povertà intellettuale, delle ingiustizie sociali e della latente ma onnipresente criminalità organizzata.

E così, grazie alla tenacia di Mattia Scaramuzzo, CineIncontriamoci chiama Manuela Arcuri, attrice popolare e impegnata soprattutto negli ultimi lungometraggi: “ Il valore della sconfitta” (2022) e “ I luoghi della speranza” (2021) con la regia di Enzo Dino per D.R Movie. Mattia Scaramuzzo sta lavorando tanto in questo periodo sia nel suo ruolo di attore con esperienze nazionali che non può anticipare ma che lo vedranno sul grande schermo. Però per il giovane promoter di Acri l’obiettivo principale è quello della formazione e della valorizzazione del territorio. Sta pensando anche all’organizzazione delle masterclass per «formare delle maestranze sul territorio e offrire la possibilità ai giovani di formarsi, soprattutto a quelli che non possono permettersi di andare fuori a studiare. Quest’anno il tema di “CineIncontriamoci” è dedicata alla pace, pace che si augura arrivi in tante realtà e non solo in Ucraina. Manuela Arcuri ha subito sposato la causa che si è mostrata molto sensibile alla tematica. Un’attrice a tutto tondo che ha avuto esperienze professionali di grande prestigio. Sarà anche Manuela Arcuri un’occasione per valorizzare il nostro territorio. “CineIncontriamoci” è ormai una manifestazione consolidata di respiro nazionale».

Dettagli

Data:
27 Agosto, 2022
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Acri
Acri (CS), + Google Maps