Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Amore & Rabbia Festival ospita Giò Cascone: Tra Mente e Materia

12 Agosto | 08:00 - 15 Agosto | 19:00

Verzino (KR) – All’interno della programmazione di Amore & Rabbia Festival 2021, dal 12 al 15 agosto si svolgerà la mostra personale dell’artista Gio Cascone dal titolo “Tra Mente e Materia”.

Il Festival Amore & Rabbia è in programma dal 12 al 15 agosto.

Nato a Belvedere Spinello l’1 agosto del 1960, da bambino costruiva macchinine, cariole, chitarre, burattini con il legno di scarto che veniva dall’attività del padre, il falegname. Inoltre, si dilettava a riutilizzare materiali di scarto ritrovati per strada, poiché cercava nella materia e aggiungeva colore. Il punto di partenza delle sue opere è rappresentato dalla materia di recupero, avendo cura di rispettare le sue caratteristiche e le sue forme. Approcciandosi ai vari materiali di recupero, li definisce: “Il legno è caldo e accogliente. L’acciaio è freddo e austero. Il ferro è forte, fermo, buono. La plastica è presente, invadente. Poi il colore amplifica, adatta, trasforma…Tutto è materia, l’acqua, gli alberi, il pane, una strada. Le parole, il respiro e le mani, l’orizzonte e la nostra esistenza tutta…”

​Giò Cascone riguardo al suo percorso storico afferma: ”Iniziavo a dipingere ed imparavo. Non avevo uno stile e sperimentavo andando dal realismo all’impressionismo, dal figurativo moderno all’espressionismo e poi astrattismo, puntinismo e quant’altro, insomma un vero casino! Ma è nella mia natura sperimentare, sperimentare e sperimentare.”

E’ conosciuto per la tecnica pittoscultura, un percorso della materia e del colore. Dal 1999, iniziò a sperimentare il polimaterico, trasformando un vecchio quadro, angosciante e brutto, per farlo rivivere in maniera più dinamica. Il quadro in oggetto è “Oltre la siepe”, che rappresenta un sole dai tratti molto marcati. La pittura polimaterica (diversi materiali) non è una vera e propria tecnica artistica, in quanto non esistono regole o metodi di operare, ma è un mezzo di espressione artistica, con la quale opero in assoluta libertà usando anche materiali che normalmente sono inusuali con la tecnica pittorica tradizionale.

Attraverso la pittura polimaterica i materiali vengono composti ed assemblati sul supporto assieme alla pittura. Il colore si mischia con la materia per amplificare le possibilità espressive della semplice pittura con l’apporto di caratteristiche, che normalmente sono incompatibili con essa.

Dettagli

Inizio:
12 Agosto | 08:00
Fine:
15 Agosto | 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Luogo

Verzino