CONDIVIDI SUI SOCIAL

La Pizza 

Se c’è una cosa che ricorderò per sempre del lockdown, è quella di non aver mai visto pubblicare così tanto, sui social, pietanze,focacce, pizze, dolci. Dovendo stare tutti forzatamente in casa, ci si è dedicati al mondo culinario.Anche chi non ha mai cucinato invita sua, si è cimentato in cucina,provando ricette nuove e spesso sfiziose.

Tra i tanti piatti e le ricette però, quella che ha avuto la meglio è stata sicuramente la pizza. Questa bontà tutta italiana,mette d’accordo proprio tutti. Il suo profumo si diffonde per casa e richiama proprio tutti. Questa settimana suggerisco la mia ricetta. L’impasto è semplice. So-litamente uso le teglie da forno grandi, però durante quest’ultimo periodo ho voluto modificarla facendola rotonda, proprio come quella della pizzeria.

PIZZA

Ingredienti:

  • 1 Kg di farina 0 ( circa )
  • 5 bicchieri di plastica pieni di acqua calda-
  • 1 cubetto di lievito fresco
  • sale (almeno 5 pizziconi grandi) Io uso le mani per tutto!

Procedimento:.Prendete un recipiente con le sponde alte e versateci i bicchieri di acqua calda. Mettete il lievito e fatelo sciogliere usando lemani. Aggiungete il sale, e poiversate piano piano la farina 0 iniziando ad impastare.

Poterebbe servire più farina, eventualmente aggiungetela. Lavorate bene l’impasto fino a quando sarà tutto omogeneo, morbito e liscio all’esterno. Ora posatelo su un piano, se è marmo ancora meglio. Create tanti pezzi da circa 350 grammi l’uno. Ogni pezzo,dovrete lavorarli aggiungendo farina sulla base del piano e dovrete creare una pagnottella.

Posate ogni pagnottella su una te-glia rotonda (se l’avete), grande quanto le pizze che si comprano in pizzeria e copritele con un panno. Lasciatele lievitare per un’oretta. Una volta raddoppiata di dimensione, stendete ogni panetto nella teglia aggiungendo farina, se avete difficoltà potrete utilizzare un matterello. Mettete sulla pizza il sugo fresco solo condito solo con il sale, poi aggiungete la provola. Io metto anche qualche acciuga fatta a pezzetti e il peperone piccante tagliuzzato. Infornate in forno a 250 gradi. Quando è cotta togliete dal forno e aggiungete del buon olio d’oliva fresco su tutta la superficie.


CONDIVIDI SUI SOCIAL

Related Posts

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *